Concerti

Jazz Summit

Domenica 24 febbraio 2019

Torna ai concerti in programma

Quattro appuntamenti, tutti in chiave jazz che vedono nomi importanti della scena jazz della nostra provincia e non solo.

Questi eventi nascono dalla Masterclass per solisti jazz, organizzata e tenuta dal M°Gianni Virone (docente della Fondazione Fossano Musica) 

*Tutti i concerti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti

**Tutti i concerti si terranno presso il salone concerti di Palazzo Burgos

La master è aperta a tutti gli strumentisti senza limiti di età che hanno maturato una certa padronanza del linguaggio jazzistico e desiderano approfondire determinati aspetti che riguardano la costruzione degli assoli, la gestione dell’armonia e la pratica improvvisativa sul proprio strumento.
Il programma prevede lo studio dei brani standard della tradizione afroamericana e altri esercizi su singoli accordi o piccole progressioni che permetteranno di mettere a fuoco determinati elementi su cui si basa la tecnica dell’improvvisazione. Si parlerà di cosa suonare (armonia, scale e contenuti generali), come suonare (melodie, motivi e sviluppo) e QUANDO SUONARE (ritmo e spazio) e vari aspetti di carattere più generale come lo studio della tecnica
sullo strumento mirata al jazz, la trascrizione dei soli, l’ascolto e l’analisi del repertorio.
Inoltre 3 degli 8 incontri vedranno la partecipazione di un trio di professionisti (piano basso e batteria) che accompagnerà i solisti nell’arco di tutta la giornata e per il concerto serale. Sarà questa un’occasione straordinaria di confronto e di crescita personale attraverso la condivisione del palco con musicisti di altissimo livello.

Di seguito troverete tutti gli eventi con le informazioni e i dettagli

Domenica 24 Febbraio: Fabio Giachino (pianoforte), Ruben Bellavia (batteria) e Davide Liberti (contrabbasso)

Domenica 24 Marzo: Sergio di Gennaro (pianoforte), Alessandro Minetto (batteria) e Alessandro Maiorino (contrabbasso)

Domenica 14 Aprile: Duo Virone-Giachino

Domenica 19 Maggio: Fabio Gorlier (pianoforte), Mattia Barbieri (batteria) e Francesco Bertone (contrabbasso)