Eventi culturali

Info Days 2016 – BAPNE

Martedì 27 settembre 2016

Torna agli eventi in programma

bapnebannerNew1

Presentazione martedì 27 alle ore 19.00, Palazzo Burgos, via Bava San Paolo 48 Fossano

Cos’è il metodo BAPNE®?

È un metodo creato dal Dr.Javier Romero Naranjo per sviluppare le INTELLIGENZE MULTIPLE attraverso i fondamenti e la classificazione dei principi sistemici della DIDATTICA DELLA PERCUSSIONE CORPORALE.

Utilizzando la Body Percussion, in relazione alla voce parlata, recitata, cantata e pensata, potrai sviluppare la tua coordinazione motoria, la memoria di lavoro, l’attenzione, la tua percezione ritmica, il tutto con attività collettive molto dinamiche, brillanti e divertenti.

Se vuoi approfondire l’argomento, clicca qui:

http://www.percusion-corporal.com/index.php/it/

 

Quale fondamento possiede il metodo BAPNE?

La parola BAPNE è un acronimo formato dalle parole:

Biomeccanica, Anatomia, Psicologia, Neuroscienza ed Etnomusicologia.

La sequenza didattica dei contenuti risulta molto metodica: ogni esercizio è ideato, costruito e giustificato tenendo conto della correlazione tra questi aspetti. Inoltre la metodologia BAPNE è strettamente connessa al mondo della ricerca scientifica, in numerosi ambiti.

Per visionare gratuitamente tutti gli articoli scientifici del Gruppo di Ricerca BAPNE® clicca qui:

http://www.percusion-corporal.com/index.php/it/grupo-di-ricerca/pubblicazioni

 

A chi è rivolto il corso?

Agli studenti di strumento, di canto, ai genitori, a musicisti, insegnanti di musica, ad insegnanti di scuola dell’infanzia primaria e secondaria; ad educatori, psicologi, professionisti che si occupano di educazione; a semplici curiosi ed interessati alla metodologia BAPNE.

 

Perché Intelligenze Multiple e BAPNE?

Tra le teorie cognitive sull´intelligenza, la proposta di Howard Gardner (1983) di considerare l´intelligenza come un insieme di abilità mentali correlate fra loro da una base neuroscientifica suscitò l´interesse dei docenti nel settore educativo. La visione di Gardner fu innovativa perché definisce l´intelligenza come un sistema semiautonomo di elaborazione delle informazioni che si manifesta nell´abilità di risolvere problemi o creare nuovi prodotti utili in una cultura. Secondo l´autore, tutte le persone possiedono otto intelligenze multiple ma differiscono per la quantità e l´uso che ne fanno; non esiste quindi una persona più “intelligente di un’altra”: ognuno manifesta punti forti in una o più intelligenze e deboli in altre.

 Il metodo BAPNE articola tutte le sue attività sotto l’egida delle intelligenze multiple per le seguenti ragioni:
1. Per l´appoggio empirico, basato sulla neurologia, la neuroscienza e la prospettiva psicometrica;
2. Per i risultati ottenuti dalle prove di valutazione dell´intelligenza che sostengono l´insegnamento basato sulle Intelligenze Multiple (Gardner, 1983) rispetto alla teoria del fattore generale dell´intelligenza (Jensen, 1998).
3. Per l´identificazione dei punti forti e deboli degli alunni ed il conseguente adeguamento dei contenuti da parte del docente;
4. Per le cinque implicazioni di base ai fini del suo insegnamento nell´aula:
4.1. Rendere l´educazione degli studenti individualizzata;
4.2. Insegnare le tematiche delle materie in modo diverso;
4.3. Apprendimento basato su progetti;
4.4. Curriculum imbevuto di arte.
4.5. Utilizzare la valutazione all´interno di vari contesti al fine dell´insegnamento.

 

Perché Il Metodo BAPNE come materia didattica in una scuola di musica?

Grazie alle sue caratteristiche, il metodo BAPNE sviluppa tutta una serie di competenze assolutamente integrative al lavoro che qualsiasi cantante o musicista si trova a svolgere nel suo percorso didattico:

- miglioramento coordinazione ed indipendenza degli arti superiori ed inferiori,

- sviluppo della lateralità,

- miglioramento percezione ritmica

- miglioramento dell’indipendenza tra la verbalizzazione, parlata e cantata, e la motricità

- sviluppo capacità di coordinarsi ritmicamente e vocalmente con un gruppo

- capacità di relazionarsi con un gruppo

 

Ultime IMPORTANTI informazioni

Il corso è organizzato in 20 incontri da 2 ore ciascuno, il lunedì sera dalle 20:30 alle 22:30, con calendario prestabilito, con inizio ad OTTOBRE 2016, e fine in MAGGIO 2017.

Non è previsto un saggio finale perché l’attività mira allo sviluppo cognitivo e non alla performance artistica.

 

Il corso è tenuto dal docente Davide Conti, formatore riconosciuto del metodo BAPNE® e ricercatore del gruppo BAPNE Italia.

 

Il corso è finalizzato al personale sviluppo delle abilità, capacità e competenze, ed i contenuti appresi possono essere utilizzati a tal fine.

 

La frequenza e la partecipazione al corso non attribuiscono in alcun modo ai partecipanti la facoltà di praticare o proporre corsi con le attività e/o il nome del metodo BAPNE® in nessuna sede, ne’ pubblica, ne’ privata: questo per tutelare la metodologia da “contaminazioni” didattiche non giustificate e garantire agli utenti una qualità ottimale delle attività svolte sotto il nome BAPNE.

Per diventare formatori del metodo BAPNE esiste un master di formazione universitario al quale si può accedere cliccando qui:

http://www.bodypercussion-master.com/