Docenti

PONTI SERGIO

www.facebook.com/sergio.ponti22

Si avvicina allo strumento prima da autodidatta, poi sotto la guida del M° Furio Chirico, frequentando l'intero corso di studi (1996-2001), affiancandolo a lezioni private con Mike Quinn, Marco Minnemann (Munster, Germania, tra il 1999 ed il 2002), Jim Chapin (Los Angeles, 2001), Jay Dittamo e Billy Ward (New York, 2002).

Fonda nel 2000 la Mystery Band, formazione dedita alla riproposizione della musica di Frank Zappa, che ottiene ottimi consensi a livello internazionale, esibendosi anche con musicisti che hanno militato nella band dello stesso Zappa, tra cui: Ike Willis, Arthur Barrow, Ed Mann e Bobby Martin.
Nel 2002 e 2003 è in tour con Mike Keneally, anch'egli chitarrista/tastierista con Frank Zappa e Steve Vai.

Nel 2004 inaugura la cattedra di Batteria presso l'Istituto Musicale della Valle D'Aosta, sezione sperimentale. Nello stesso anno è impegnato con la band folk/rock Egin in un lungo tour nazionale di oltre 80 concerti. Con l'Ensemble Karelic/Imperial vince il premio di critica e pubblico al festival "Strade del Cinema" di Aosta, suonando batteria e vibrafono.
E' batterista dell'orchestra SFOM, formata dai docenti dell'Istituto Musicale della Valle D'Aosta, con cui partecipa a vari festival e concerti, tra cui "SFOM Orchestra Plays The Music Of Frank Zappa".
Sempre nel 2004 inizia la collaborazione con la progressive metal band Illogicist, che lo porterà ad esibirsi in tutta Europa, nei maggiori festival e sale da concerto, in un lungo tour terminato nel 2006.

Nel 2005, con I Modali, vince il premio del pubblico al festival "Strade Del Cinema" di Aosta, suonando batteria e marimba.
Con la formazione Beggar's Farm inizia un percorso, attivo tutt'oggi, di riproposizione filologica dei classici del progressive rock. La band, già molto conosciuta a livello nazionale, lo porta a collaborare con i più grandi esponenti del genere: Ian Anderson, Clive Bunker, Barriemore Barlow, Mick Abrahams, Glen Cornick, Dave Pegg, Jonathan Noyce e Gerry Conway dei Jethro Tull, Bernardo Lanzetti e Lucio Fabbri della Premiata Forneria Marconi, David Jackson dei Van Der Graaf Generator, Francesco Di Giacomo, Vittorio Nocenzi e Rodolfo Maltese del Banco Del Mutuo Soccorso e John Weathers dei Gentle Giant.
Dallo stesso anno è molto attivo sulla scena blues nazionale, soprattutto con la Big Harp Blues Band, formazione con la quale suona oltre 400 concerti in Italia, Svizzera e Germania.

Nel 2006 si unisce ad Ephel Duath, band di musica sperimentale in bilico tra sonorità jazz e musica estrema, con la quale suona in tre tour europei che toccano Regno Unito, Francia, Germania, Austria, Repubblica Ceca e Svizzera. L'esperienza con la band culmina nell'esibizione, il 24 giugno 2007, all'HellFest di Clisson (Francia), davanti a 22.000 persone.
Sempre nel 2006 è sul palco a Novi Ligure con i Beggar's Farm, supportando l'esibizione flautistica di Ian Anderson e Andrea Griminelli.

Dal 2007 intensifica notevolmente l'attività didattica e concertistica, sempre come batterista della band Beggar's Farm e Big Harp Blues Band, suonando nei maggiori festival europei di progressive rock e blues, oltre che con la band rumena Dordeduh, sorta di "supergruppo" di musica rock d'avanguardia, che riunisce musicisti provenienti da tutta Europa. Con questa formazione, nell'estate 2014 ha suonato ai tre maggiori festival metal a livello mondiale: Hellfest (Clisson, Francia), Wacken Open Air (Amburgo, Germania) e Rockstadt Extreme (Brasov, Romania).

Da sempre molto attivo nell'organizzazione di masterclass per batteristi, ha collaborato con Marco Minnemann, Johnny Rabb, Tommy Campbell, Steve Smith, Alex Acuna, Clive Bunker e Billy Cobham.

Orario

Lunedì dalle ore 13.00 alle ore 21.00

Corsi

Batteria