Docenti

BORRA DAVIDE

www.kachupa.com

Si è diplomato in fisarmonica presso il conservatorio G.

Verdi di Milano sotto la guida di Sergio Scappini. Ha

studiato pianoforte con Maddalena Bresciani e

Riccardo Zegna.

A soli 13 anni ha vinto il suo 1° concorso di

fisarmonica ad Ilzach, in Francia. Nel 1998 è 2° al

concorso internazionale di Airolo (Svizzera), 1° al

concorso internazionale di Casarza Ligure e 1° al

festival della fisarmonica di Erbezzo (VR).

Ha partecipato a numerosi seminari internazionali. Tra

questi vanno menzionati le lezioni con F. Fugazza (uno

tra i più importanti compositori italiani per

fisarmonica), con Boban Bjelic, docente di fisarmonica

presso l'Accademia Musicale di Belgrado, con Neno

Koychev, maestro Bulgaro (esperienza che gli ha

permesso di avvicinarsi alla musica dell'est Europa) ed

infine con il celebre pianista argentino Hugo

Aisemberg, con il quale ha effettuato corsi sul tango

argentino.

Nel 1996 ha suonato come solista e con un ensemble di

fisarmoniche presso il Teatro Colon di Buenos Aires,

presso il Teatro Regio di Mar del Plata, nel 1998 presso

il teatro Filarmonica di Belgrado, nel 2003 presso

l'Arena di Cimiez di Nizza (Francia), presso

l'Arengario di Monza, Cafè de Paris di Montecarlo.

E' fondatore e Presidente dell'Associazione Culturale

Kachupa, centro di ricerca e innovazione delle

tradizioni popolari europee che ha come punto di forza

la Kachupa Folk Band, formazione poliedrica con la

quale effettua tournè in tutto il mondo e con la quale

scrive, arrangia ed incide 6 dischi. Con i Kachupa

suona in diverse trasmissioni televisive (Rai 1 ospiti di

Carlo Conti in prima serata, Rai 2 ospiti di Simona

Ventura nella trasmissione “Quelli che il calcio”, Rai 2

ospiti di “Linea Blu”, Rai 3 ospiti di “Ambiente Italia”

fino ad arrivare a suonare al concertone del Primo

Maggio in piazza San Giovanni a Roma. Nel 2013

vince con i Kachupa l’accademia del Festival di

Sanremo giovani.

Nel 2012 insieme al chitarrista Luca Allievi forma i

“Magasin du Cafè”, un quartetto eclettico che affronta

un repertorio che va dal musette francese al tango

argentino, dallo swing anni 50 al manouche. Con i

“Magasin du Cafè” incide ben 2 dischi ed effettua

decine di concerti tra Italia e Francia.

Nel 2014 fonda l’Helèna Orkestra, un ensemble di otto

fisarmoniche e percussioni con la quale incide un disco

ed effettua più di 50 concerti in 2 anni.

Nel luglio del 2016 effettua una tour europeo che tocca

importanti festival in Germania, Inghilterra, Repubblica

Ceca, Slovacchia e Polonia. Più importante tra tutti il

Womad Festival a Malmesbury in Inghilterra, festival

ideato da Peter Gabriel.

Nel 2016 fonda il “Babylon Studio”, casa di

produzione musicale, recording studio, arrangiamenti.

Ha registrato parti di fisarmonica in diversi lavori

discografici e cinematografici tra cui "Livingston" dei

Kataklò, "Corazones De Mujer", film di Davide

Sordella, "Gabrovo Express" (Kachupa), "El

Chupitero" (Kachupa), “Terzo Binario” (Kachupa),

“Radici” (Kachupa), “Giù la maschera" (Kachupa),

“Avec For" (Avec For), "Anime sole" di Aldo Valente,

"TrioBab live in Studio" del TrioBab, "Brothers and

Sisters" di Tony Mastrulli, “Les Jumeaux” (I gemelli),

Helèna Orkestra (Ensemble di Fisarmoniche), “Made in

Italy” di Matteo Brancaleoni.

Ha insegnato fisarmonica presso il Centro Jazz di

Torino dal 2002-2005, ora è docente di Fisarmonica

presso la Fondazione Fossano Musica nelle sedi di

Fossano e Bra.

Corsi

Fisarmonica