Sezioni » Batteria e Percussioni » Batteria

Corso di Batteria

Dipartimento: Musica Jazz, Pop, Rock

Docente: MATTIAUDA GIORGIO

Durata: Giovedì dalle 14 alle 21

Presentazione

Sono stati impostate tre tipologie di corsi in base al livello dell'allievo.

1 - Beginner:
Questo programma si rivolge ad un pubblico di giovanissimi che desiderano avvicinarsi allo studio
della batteria.
La teoria musicale (solfeggio ritmico) e le basi della coordinazione necessaria vengono inizialmente proposte in forma di gioco il cui obiettivo è quello di insegnare a scrivere e leggere (e quindi codificare) “le cose” che spontaneamente si suonano.
Prima di iniziare ad affrontare le conoscenze teoriche della notazione musicale si andrà a verificare
la musicalità e la coscienza del tempo (e delle sue suddivisioni metriche) dell'allievo, intervenendo
nel rafforzare la percezione ritmica.
Ovviamente in questa fase si dovrà tenere conto dell'età dell'allievo e delle sue precedenti esperienze in campo musicale.
Il percorso formativo che si propone viaggia su due binari paralleli: lo studio del tamburo e dei suoi rudimenti (aspetto fondamentale per una solida base tecnica) e lo studio del drum set e coordinazione, necessaria per suonarlo.

2 - Intermedio:
Questo percorso di studio presuppone il fatto che lo studente conosca già le basi della lettura ritmica. Nel caso non si disponga ancora di sufficienti conoscenze di teoria e notazione musicale sarà necessario dedicare un primo periodo di studio su tali argomenti.
Le lezioni proposte sono ricavate da una attenta selezione di argomenti trattati nei diversi metodi che ho utilizzato nei miei anni di studio, ho estrapolato i capitoli che ritengo più efficaci ed utili per la costruzione del vocabolario tecnico e stilistico dello studente.
Non è un percorso obbligato, ma una traccia da modellare secondo le esigenze e le preferenze musicali dello studente. Il corso segua quattro strade parallele:

A - Rudimenti: tecnica del tamburo
B - Drumset - coordinazione ed indipendenza
C- Drumset – stili musicali
D - Competenze trasversali: Lettura, timing, etc.


3 - Avanzato:

Questo corso si rivolge a chi ha già una discreta padronanza dello strumento e desidera alzare il livello tecnico e musicale per incrementare il controllo sullo strumento ed evolvere il proprio linguaggio stilistico.
Il percorso richiede un impegno quotidiano e costante per affrontare serenamente e vederne così i risultati.
Il programma si suddivide in tre livelli (teoricamente possono essere svolti in tre anni ma nulla vieta di dilazionare il materiale in ulteriori anni di studio e comunque adattarlo all'esigenza dell'allievo).

Gli argomenti trattati coprono quattro aree principali:

A) Studio della tecnica del tamburo:
Dall'impostazione delle mani allo studio dei rudimenti (l'alfabeto del batterista) alle letture avanzate sul rullante: studio delle “Gamme” dal Dante Agostini n2 e di varie marce tratte da metodi quali Wilcoxon e N.A.R.D.
B) Tecnica, indipendenza e coordinazione:
Una serie di esercizi “neutri” (non legati ad uno stile preciso) il cui obiettivo sarà quello di alzare il livello di controllo e precisione nell'esecuzione così da poter “muoversi agevolmente sul set”.
Applicazione dei rudimenti sul set: lo studio dei rudimenti se limitato al “tamburo” risulta fine a se stesso, l'obiettivo è quello di scegliere un “rudimento” ed orchestrarlo sulla batteria.
C) Il vocabolario stilistico:
Studio dei diversi linguaggi dal rock al funk al jazz. Saranno lezioni sia pratiche e teoriche, andando ad ascoltare determinati brani che hanno avuto una influenza stilistica negli anni.
D) Competenze trasversali:
Esercizi per incrementare timing e groove solido, imparare ad accordare o microfonare lo strumento.